Riconoscimento delle Cefalea Primaria Cronica come Malattia Sociale: l'urgenza dei Decreti Attuativi

E' trascorso più di un anno dall'approvazione della Legge che l'8 luglio 2020 ha finalmente riconosciuto la Cefalea Prima Cronica come Malattia Sociale, ma milioni di cefalalgici sono ancora in attesa dei Decreti Attuativi senza i quali qualunque Legge resta praticamente una "scatola vuota". Per sollecitarne l'emanazione, Alleanza Cefalalgici, braccio operativo laico della Fondazione CIRNA Onlus, principale sostenitore dell'importanza di tale Riconoscimento fin dal 2007, ha voluto inviare una lettera al MInistro della Salute e ai Presidenti di Camera e Senato affinchè possano attivarsi a tale scopo. La lettera sarà inviata anche a tutto il Parlamento, alle Regioni, fino ad arrivare ai Comuni. Non vogliamo e non possiamo sprecare l'opportunità che ci è stata data con questa Legge e continueremo a far sentire la nostra voce perchè sia attuata in concreto!
PIU' SIAMO, PIU' CONTIAMO!

Lara Merighi
Coordinatrice laica di Al.Ce. Group Italia - CIRNA Foundation Onlus

Lettera per Decreti Attuativi